STORIE DELLE TERRE UNITE PRESENTA: STELLA CONTE



1- Ciao, parlaci un po’ di te

Ciao, mi chiamo Stella Conte, ho 38 anni vivo in Umbria e sono una mamma e una compagna al 90%. Il 10% è solo mio.


2- A che età ti sei avvicinato al mondo della letteratura?

A dir la verità ho scoperto questo mondo solo qualche anno fa, e da allora non l'ho più mollato.


3- Qual è stato il primo libro che hai letto?

Insomnia di Stephen King. Avevo 13 anni.


4- Chi o cosa ti ha portato a scrivere?

Non sono sicura di saper rispondere a questa domanda. Io penso di aver iniziato a scrivere per me.


5- Che genere scrivi?

Scrivo storie d’amore.


6- Parlaci del tuo libro

Qui mi devo impegnare molto. “Oltre il mio cuore”. È il primo romanzo di due libri. Racconta della storia d’amore tra Samantha e Andrew. Lei sta cercando di superare la morte del suo fidanzato. Lui sta cercando di cambiare vita. Quando si incontrano per caso, il colpo di fulmine può essere scontato. Ma dietro al lutto di Samantha si cela un mistero che lascerà il lettore con il fiato sospeso fino alla fine. Niente di esagerato, però mi piaceva creare il colpo di scena.


7- Con chi hai pubblicato? Raccontaci un po’ la tua avventura.

Ho pubblicato in self su kdp, e farò lo stesso anche con il secondo libro. La mia avventura è stata assurda. Ho scoperto kdp per puro caso, non conoscevo il self publishing ed è stata una cosa bellissima. Ho fatto tutto da sola, completamente. Dalla creazione della copertina, all’impaginazione, alla creazione dell'ebook. La cosa assurda di cui ti parlavo prima è che ho fatto tutto con un semplicissimo cellulare, perché il pc mi ha abbandonata quando era tutto pronto.


8- Ti piacciono anche altri generi?

Ho delle preferenze non lo nego. Ma leggo tutto.


9- Qual è il tuo fine? Perché scrivi?

Ti dico da subito che non lo faccio per i soldi. Sono l’ultimo dei miei pensieri. Lo faccio per me, perché mi fa stare bene. Perché quando lo faccio è come se io mi trovassi in un lungo corridoio buio, e ogni parola che scrivo, ogni pensiero, ogni emozione è una lampadina che si accende man mano che vado avanti.


10- A chi sono rivolti le tue fatiche letterarie?

Sicuramente ad un pubblico adulto. Mi piace descrivere l’amore senza tabù pur cercando di non risultare troppo volgare. L'erotismo,

è importante in una storia d’amore.


11- Ci sono progetti futuri che vorresti condividere con noi?

Volentieri. Ho in pubblicazione il 20 marzo il secondo volume di “Oltre il mio cuore" e poi un terzo libro in fase di scrittura, sono all’inizio e non posso anticipare molto, ma posso dire che sarà un po’ oscuro, rispetto ai primi due.


12- Hai un messaggio da dare a chi, come te, si è o si sta avvicinando a questo meraviglioso mondo della scrittura?

Si. Voglio dire a chi come me sta facendo questo percorso o sta pensando di farlo, di non avere paura. Di lasciarsi travolgere dalle sensazioni da quel battito di cuore improvviso quando si è felici. Di non farsi scoraggiare da chi non comprende cosa ci sta dietro e di andare dritto al punto, senza voltarsi indietro mai. E se si commettono errori o si ricevono critiche di continuare senza mai fermarsi.




· Link di acquisto: https://www.amazon.it/dp/B08TFVWTQG/ref=cm_sw_r_cp_apa_i_DJMTFQ4H1G53E8Z1RN02

· Pagina Facebook: https://www.facebook.com/OLTRE-IL-MIO-CUORE-102337921885687/

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti